Riscaldamento

Home / Il vicolo / Riscaldamento

E’ possibile regolare la temperatura con le manopole poste sui caloriferi oppure sull'indicatore della temperatura all'entrata dell'appartamento. Gli impianti termici, per legge, possono essere accesi solo in determinati periodi dell’anno, per un massimo di ore giornaliere stabilito in base alla zona climatica in cui ci si trova e facendo in modo che non siano superati i valori massimi di temperature negli ambienti.
Il territorio del Comune di Como ricade nella Zona climatica che prevede:

  • l’accensione del riscaldamento nel periodo dal 15 ottobre al 15 aprile, per un massimo di 14 ore giornaliere, anche frazionate;
  • La temperatura dell’aria all’interno degli edifici residenziali non deve superare 20°C, + 2°C di tolleranza. Per gli edifici adibiti ad attività industriali, artigianali e assimilabili in cui la temperatura non deve superare 18°C + 2°C di tolleranza.
  • Il riscaldamento parte al mattino alle 7.00 e si spegne alle 9.00 e dalle 12.00 alle 22.00

 

Si prega di abbassare la temperatura quando non siete in casa e prima del check out.